Prodotti

Ciccioli morbidi

I Ciccioli Montanari e Campagnoli rappresentano una specialità salumiera tipica emiliana. La tradizione racconta della cottura degli scarti del maiale, ma ad oggi le parti utilizzate risultano rifilature delle parti più pregiate del suino, quali pancetta e gola. I Ciccioli Montanari dopo una lunga cottura vengono pressati assumendo una forma caratteristica, dando vita alla classica fetta quadrata del Cicciolo. I Ciccioli Campagnoli racchiudono una componente molto artigianale nella pressatura, poiché avviene all’interno di tele, conferendo al prodotto una forma bassa ed arrotondata. I Ciccioli Campagnoli risultano maggiormente curati anche nell’impasto, utilizzando tagli di pancetta, gola e spezie selezionate. Possono essere consumati come salume affettato da accompa gnare a prodotti tipici della gastronomia emiliano-romagnola  quali Gnocco Fritto, Tigelle, Piadina. Ottimi anche tagliati a cubetti per insaporire polenta oppure piatti freddi.

I Ciccioli Napoli sono un salume tipico campano, consumato prevalentemente nella zona di Napoli. I Cigoli possono essere di pancetta oppure di gola. Si ricavano da parti anatomiche intere ed in entrambi i casi la materia prima fresca viene cotta e pressata in forma circolare. Solitamente vengono consumati a fette grosse come un classico arrosto, accompagnato da un filo d’olio extra vergine d’oliva ed un pizzico di pepe. Immancabile l’accostamento a vini bianchi corposi del territorio campano.

Ciccioli croccanti

Il consumo dei Ciccioli Croccanti è diffuso in tutta Italia. Le ricette locali variano per materia prima, concia, taglio e forma del prodotto finale. Citando i differenti prodotti potremmo avventurarci in una sorta di viaggio italiano dei Ciccioli Croccanti. Le Greppole si ottengono dalla cottura di tagli selezionati di suino. Durante la cottura la parte grassa diviene strutto e la parte magra assume una consistenza friabile, come una patatina. A seconda della ricetta il prodotto viene pressato in forma circolare (Frolli) oppure confezionato in vaschetta. I Ciccioli Croccanti sono i protagonisti di aperitivi e di piatti golosi e tradizionali. Da provare l’abbinamento con l’Aceto Tradizionale di Modena. A prescindere dalla birra, Pignoletto e Lambrusco risultano ottimi abbinamenti.

Coppa di testa

La Coppa di Testa è un’autentica specialità italiana. Salume molto appetitoso, ottenuto da un impasto di lingue e carni magre, ricavate dalla testa di suino. L’impasto viene macinato grossolanamente, cotto e successivamente insaccato a caldo in budello naturale o in un caratteristico sacco di juta. La Coppa di Testa viene poi aromatizzata anche con pistacchio, arancio, limone, aglio o aceto balsamico, a seconda delle tradizioni locali. Si consuma affettato oppure a cubetti. Sapore dolce, consistenza morbida, è indicato per antipasti oppure come accompagnamento per pane, bruschette o prodotti tradizionali come tigelle, gnocco fritto e piadina. Ideale anche per condire primi piatti come la polenta. Ottima con vini rossi e vini bianchi corposi.

Pancetta

La Pancetta stesa oppure arrotolata è legata alle arti praticate dagli antichi norcini. Le Pancette sono ottenute da un’accurata selezione delle pancette fresche di suino. La materia prima viene rifilata, salata, aromatizzata e stagionata secondo i metodi classici. Il prodotto si presenta con o senza cotenna. Le conce si differenziano per territorio. Tra le più note troviamo la Pancetta arrotolata senza cotenna, Pancetta arrotolata al Pepe Nero e Pancetta al Peperoncino. Le Pancette stese risultano affumicate oppure al sale bianco. Ottima anche la Pancetta Coppata. Le Pancette si consumano a fette accompagnate dal pane. In cucina si utilizzano macinate ovvero a cubetti, per insaporire focacce oppure sughi a base di carne.

Coppa di Parma IGP e Filone stagionato

La Coppa stagionata trova le proprie radici già nel XVII secolo. Oggi il disciplinare della Coppa di Parma IGP impone l’utilizzo di carni fresche, l’insacco in budello naturale e soprattutto il grado di stagionatura, al fine di garantire continuità ad una lunga tradizione di tale salume. Apprezzato per la sua consistenza media e per la sua colorazione, rossa nella parte magra e rosea nella parte grassa. Il Filone Stagionato si presenta con una colorazione rosea ed un profumo davvero invitante. Ottenuto da carni selezionate italiane ed aromatizzato con una concia dolce e delicata, per incontrare il gusto dei palati più raffinati.

Il lardo il guanciale

La produzione del Lardo stagionato alle Erbe inizia dalla ricerca della migliore materia prima disponibile sul mercato italiano. Dopo un’accurata lavorazione, passa in salagione per poi terminare il processo produttivo in stagionatura. Il Lardo alle Erbe dolce ed aromatizzato si scioglie sul palato come su di una bruschetta, sprigionando un gusto davvero inconfondibile. Il Guanciale Stagionato nasce dalla lavorazione della Gola di suino, la quale viene rifilata e sagomata. Il risultato finale è un prodotto ricercato, con una caratteristica forma a goccia ed una velatura di pepe nero. Entrambi i salumi sono ottimi per il consumo in cucina, a cubetti oppure affettati, per guarnire arrosti, primi piatti e taglieri ricchi di salumi e formaggi.

Lo strutto

Lo strutto si ottiene dalla fusione dei tessuti adiposi del suino, assumendo la consistenza di una crema candida e compatta. Esso viene largamente utilizzato in cucina sia per friggere sia come ingrediente per ricette di ogni tipo. L’impiego dello strutto nell’impasto rende maggiormente friabile l’impasto, conferendo sapore e fragranza. Inoltre viene utilizzato per i prodotti da forno e per la pasticceria. Avendo un punto di fumo molto elevato risulta ottimo per la frittura, infatti viene utilizzato per il tradizionale Gnocco Fritto e i dolci tipici di carnevale (Frappe o Chiacchiere). Alcune ricette tipiche italiane richiedono l’utilizzo dello strutto: Piadina romagnola, l’Erbazzone reggiano, le Tigelle modenesi, le sebadas e le pardulas sarde, i cannoli siciliani ed altre specialità regionali.

Nuove confezioni, nuovi consumatori

Le nascenti abitudini alimentari dei consumatori mettono in evidenza un cambiamento della domanda nel settore alimentare. La riduzione del tempo dedicato agli acquisti ed alla preparazione dei cibi e la riduzione dei nuclei famigliari evidenziano esigenze di acquisto rapido, solitamente rivolto a prodotti già pronti, con grammatura bassa. Gigi il Salumificio è in grado di rispondere alle nuove esigenze del consumatore grazie ad una moderna camera bianca destinata all’affettamento del salume ed al confezionamento di salumi a cubetti, come pancetta e guanciale stagionato.

Gli Indispensabili

Una linea di prodotti pensati per la tua cucina e la tua creatività.
Dagli antipasti ai dolci, per gli chef più tradizionali o per gli sperimentatori più arditi.
Gli Indispensabili di Gigi sono quello che ti mancava.