Il territorio

Le popolazioni succedutesi in Emilia fra l’Età del ferro (IX secolo a.C.) e l’alto Medioevo (VIII secolo d.C.), quali Etruschi, Celti, Latini e Longobardi, ebbero tutte in gran conto l’allevamento del maiale e il consumo delle sue carni succulente. Gli uomini erano pochi individui per chilometro quadrato e l’agricoltura risultava marginale. Lo spazio era quasi totalmente occupato da uno sterminato manto forestale (castagni, querce, faggi, pioppi e salici) che ricopriva tanto le pendici montane quanto l’alta e bassa pianura.

Continua a leggere…

La storia

La storia di Gigi il Salumificio inizia nel 1980, quando Mauro Reggiani realizza un piccolo stabilimento a Castelnuovo Rangone in provincia di Modena. L’azienda prende il nome dal diminutivo di Luigi, papà di Mauro scomparso nel 1967. Gigi veniva spesso pronunciato affettuosamente dalla moglie Jole, la quale si rivolgeva a suo marito chiamandolo “Gigi mio”. Insieme alla mamma Jole ed ai genitori della moglie, Enzo e Ada, prende vita l’attività di produzione di Ciccioli e Strutto,
Continua a leggere…

I nostri ciccioli

Gli altri prodotti